Sabato 17 Settembre 2005

Bergamo, arriva l’ufficiale giudiziario: attimi di tensione in un locale di via Zanica

Attimi di tensione questa mattina a Bergamo in via Zanica. Per protestare contro una ingiunzione di sfratto, il personale di un locale pubblico - due persone in tutto - si è barricato all’interno quando è arrivato l’ufficiale giudiziario per consegnare il documento esecutivo del provvedimento.

È stata chiamata la polizia e sul posto sono accorse le volanti, con tre pattuglie: gli agenti hanno cercato di riportare la calma. Le due persone sono poi state fatte uscire e sono state portate in Questura per accertamenti. Il gestore del locale è stato denunciato per inosservanza del provvedimento di sfratto emesso dall’autorità giudiziaria e per detenzione di un «simulacro d’arma»; infatti quando è arrivato l’ufficiale giudiziario l’uomo avrebbe avuto, infilata nella cintola, una «pistola» che poi s’è rivelata non essere un’arma.

(17/09/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags