Mercoledì 15 Marzo 2006

Bergamo, giro di droga in una scuolaun arresto, tre studenti denunciati

Era sospettato di vendere sostanze stupefacenti ai compagni di scuola, e per questo i carabinieri lo stavano tenendo d’occhio. Ieri mattina, dopo una lunga serie di indagini, i militari dell’Arma hanno deciso di entrare in azione poco dopo che il giovane, 19 anni, residente a Villa d’Almè, era uscito di casa. Addosso gli sono stati trovati 143 grammi di hashish, già suddivisi in dosi, e un bilancino elettronico di precisione. I successivi accertamenti hanno poi consentito ai militari di identificare un altro giovane, coetaneo del primo e come lui allievo di una scuola superiore della città, che aveva 7 grammi di hashish e 2.500 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Ai polsi del primo sono quindi scattate le manette, mentre a carico del secondo è stata presentata una denuncia a piede libero. La droga, il denaro e anche altro materiale didattico risultato poi rubato all’interno della stessa scuola sono stati posti sotto sequestro. Altri due alunni, che avevano acquistato gli stupefacenti dai compagni, sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori. Il giovane arrestato, processato per direttissima, ha patteggiato un anno e 4 mesi.(15/03/2006)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags