Sabato 02 Luglio 2005

Bettoni, Petteni e Stucchi l’Anmil ha tre nuovi soci onorari

Il presidente della Provincia Valerio Bettoni, il segretario generale Cisl Gigi Petteni e il parlamentare bergamasco Giacomo Stucchi, presidente della XIV commissione sulle Politiche dell’Unione europea sono stati nominati dal consiglio provinciale dell’Anmil, l’associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro, soci ad honorem per il particolare impegno profuso, nei rispettivi ruoli, a favore della categoria.

A consegnare il riconoscimento è stato Franco Bettoni, presidente provinciale e membro dell’esecutivo nazionale dell’Anmil, che tra città e provincia conta 8.500 soci, quasi 500 mila a livello nazionale. Bettoni ha richiamato l’impegno prioritario per «la cultura della sicurezza sul lavoro» che spinge l’Anmil anche nelle scuola con attività di prevenzione e formazione. Tra Bergamo e provincia sono 6.925 gli infortuni sul lavoro registrati dall’Inail nei primi quattro mesi del 2005: 5.897 nel settore industriale, 181 in agricoltura e 847 nel settore pubblico (in tutto il 2004 gli infortuni sono stati 21.854).

Intanto Franco Bettoni ha annunciato che il prossimo 8 ottobre passerà il testimone a Luigi Feliciani, ora nel consiglio direttivo, per dedicarsi a tempo pieno all’associazione a livello regionale e nazionale. Il cambiamento al vertice verrà ufficializzato il 9 ottobre alla «Giornata provinciale Anmil» che si terrà a Romano di Lombardia.

(02/07/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags