Black Friday, non c’è solo Amazon Affari per elettrodomestici e tecnologia

Black Friday, non c’è solo Amazon
Affari per elettrodomestici e tecnologia

Per molti il Black Friday è sinonimo di Amazon, perché il colosso americano spedisce qualsiasi cosa nelle case di tutto il mondo.

Il black Friday in realtà è molto altro: è una tradizionale giornata di saldi nata negli Stati Uniti ed esportata in moltissimi paesi. Aderiscono principalmente negozi e commerce. Non solo Amazon quindi, ma anche Mediaworld, Unieuro, Ikea, Expert, Asos, Zalando e tanti altri. Secondo una ricerca di Idealo, comparatore di prezzi on line, in Italia il Black Friday conquista adepti anno dopo anno, con un + 100% in più rispetto all’anno precedente. Gli utenti più interessati sono maschi dai 18 ai 44 anni, con una predilezione per l’uso degli smartphone e un picco d’attenzione concentrato nella fascia serale, intorno alle 21.

Tutte le regioni, da Nord a Sud, mostrano un interesse in crescita nelle due giornate (con il cyber monday) di sconti: si va dalla Lombardia (con il 36,3% del traffico in più rispetto al normale utilizzo del comparatore prezzi) al Friuli-Venezia Giulia (con il +34,3%), dal Lazio (con il +33,8%) alle Marche (con il +30,4%), fino ad arrivare alla Calabria (con il +10,6%).

Nel 2016 l’attenzione degli italiani si è concentrata su un insieme ben preciso di categorie di prodotto: gli immancabili smartphone, i TV, le asciugatrici, i tablet, i frigoriferi, i notebook, le lavatrici e molte altre. La presenza sempre nella classifica di grandi elettrodomestici per la casa denota una fiducia crescente per l’acquisto online anche quando si tratta di prodotti durevoli e un’attenzione particolare verso beni particolarmente costosi, che richiedono quindi maggiori accortezze in termini di risparmio. idealo ha calcolato che in queste giornate è possibile ottenere un ribasso massimo intorno all’8%, in media, ma è sempre necessario prestare attenzione all’andamento dei prezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA