Venerdì 20 Ottobre 2006

Bollo, la Regione recupera 90 milioni

Più di 90 milioni di euro recuperati, 1,2 milioni di avvisi di pagamento notificati ai cittadini su 21,5 milioni di pratiche esaminate: è il bilancio dell’operazione di accertamento del pagamento del bollo auto, messa in campo dalla Regione Lombardia, che ha riguardato il triennio 2000-2002. Per il 2003 le posizioni risultate irregolari sono circa 700mila: da novembre gli interessati riceveranno la lettera di invito a regolarizzare la loro posizione.La Regione, nel frattempo, ha progettato e sta realizzando lo sviluppo di servizi orientati al miglioramento di tutti i processi correlati al tributo Tassa Auto per far beneficiare i cittadini (e le imprese) dei vantaggi connessi all’uso di servizi informativi e di pagamento avanzati: maggiore celerità dei processi, completezza dei dati e certezza delle posizioni e dei pagamenti. Quindi aumento dei canali di pagamento, miglioramento del sistema di comunicazione, affinamento del sistema dei controlli di merito. Ma non ci sono solo prelievi: sono stati rimborsati 60.000 automobilisti per somme pagate, per un motivo o per l’altro, in eccesso. (20/10/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags