Giovedì 29 Maggio 2008

Bonate Sotto, artigiano di 30 anni muore travolto da cancello

È morto, agli Ospedali Riuniti di Bergamo, l’artigiano 30enne che ieri pomeriggio era rimasto vittima di un infortunio sul lavoro alla ditta «Record» di Bonate Sotto. L’artigiano, cha abita proprio a Bonate Sotto, mentre eseguiva lavori di manutenzione nell’azienda, era stato investito da un pesante cancello di ferro e vetro. L’incidente era avvenuto poco dopo le 19: sembra che l’artigiano stesse spostando il pesante cancello, che a un certo punto è uscito dalla guida, colpendolo alla testa. Scattato l’allarme, era giunta sul posto l’auto medicalizzata e, dopo le prime cure, e il ferito era stato trasportato ai Riuniti. Le sue condizioni purtroppo si sono aggravate, e il 30 enne è morto.La «Record» è un’azienda meccanica che produce valvole: il trentenne, artigiano di una piccola ditta idraulica, si trovava sul posto per una manutenzione. (29/05/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata