Martedì 18 Novembre 2008

Bossi-Fini, egiziano espulso

Un cittadino egiziano è stato arrestato dai carabinieri di Caravaggio per violazione della legge Bossi-Fini. Lunedì 17 novembre alle ore 22.45 a Calvenzano, i militari lo hanno bloccato durante un controllo ed è risultato colpito da un decreto di espulsione dal territorio dello Stato emesso il 27 ottobre dalla questura di Bergamo. L’extracomunitario è stato deferito in stato di libertà per mancanza dei documenti di identificazione che al momento non aveva al seguito senza giustificato motivo.(18/11/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags