Butta in terra due donne per derubarle
Albano, arrestato 49enne di Sorisole

Ha tentato una rapina in farmacia e poi ha picchiato due donne per rubare loro la borsetta: un 49enne italiano di Sorisole, incensurato ma con problemi di tossicodipendenza, è stato arrestato giovedì 26 febbraio dalla Squadra Mobile della questura di Bergamo e della polizia locale del Consorzio dei Colli di Albano.

Butta in terra due donne per derubarle Albano, arrestato 49enne di Sorisole

Il 49enne, che è stato trasferito nel carcere di via Gleno, è entrato in una farmacia di Torre de’ Roveri con il bavero alzato ma ha subito battuto in ritirata quando la farmacia ha minacciato di azionare l’allarme antirapina, si è spostato a Negrone di Scanzorosciate dove ha sbattuto per terra una sessantenne per rubarle la borsetta, che conteneva circa 200 euro, e si è ripetuto ad Albano dove si è impossessato della borsetta di un’altra sessantenne anche stavolta in modo brutale, tanto che le due donne sono dovute andare in ospedale a farsi medicare e hanno avuto qualche giorno di prognosi.

Sono state allertate le forze dell’ordine che hanno rintracciato il 49enne nei pressi di un casolare abbandonato ad Albano e l’hanno arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA