Cade da ponteggio alto cinque metri 51enne di Antegnate in rianimazione

Cade da ponteggio alto cinque metri
51enne di Antegnate in rianimazione

Un artigiano di 51 anni di Antegnate è precipitato da un ponteggio a Tradate, in provincia di Varese, riportando gravi ferite dopo un volo di quasi 5 metri.

Per il momento non è ancora chiara l’esatta dinamica dei fatti, ma stando alle prime informazioni pare che l’artigiano stesse effettuando dei lavori di lattoneria su un capannone industriale. Poco dopo le 14 di lunedì, però, qualcosa è andato storto. Il lavoratore, per motivi ancora in fase di accertamento, avrebbe perso l’equilibrio precipitando dal ponteggio sul quale si stava muovendo. Una brutta caduta che lo ha tramortito. Cosa sia successo è ancora poco chiaro. Potrebbe aver avuto un piccolo malore, potrebbe aver messo un piede in fallo o chissà cos’altro: fatto sta che in un attimo quella che doveva essere una tranquilla giornata di lavoro in trasferta dalla provincia di Bergamo, si è trasformata in un pomeriggio da incubo. Nella caduta l’uomo avrebbe picchiato in maniera violenta il fianco.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 5 settembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA