Mercoledì 19 Novembre 2008

Cade dal tetto del centro commerciale
Operaio ferito in maniera non grave

Paura al centro commerciale «Francesca», di Verdello, dove un operaio al lavoro sul tetto è precipitato per una decina di metri nel reparto panetteria del sottostante SMA rimanendo a terra ferito. La caduta, che poteva avere conseguenze tragiche, è stata fortunatamente attutita da controsoffittature, tubi e fili, per cui l’operaio ha riportato conseguenze non gravi.Tutto è accaduto questa mattina, verso le 10. L’operaio, un 32enne bergamasco, dipendente di una ditta di manutenzione di Dalmine, stava lavorando sul tetto del centro commerciale per rimuovere lastre di cemento e amianto e alcune opere in lattoneria. Improvvisamente, sotto i suoi piedi ha ceduto una lastra in eternit e così l’uomo è precipitato nel supermercato sottostante.Subito soccorso, l’operaio è stato trasportato prima al policlinico San Marco di Zingonia, poi ai Riuniti di Bergamo, in condizioni non gravi.Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Verdello e i tecnici dell’Asl che ricordano come le cadute dall’alto sono la tipologia di incidenti sul lavoro che miete maggior numero di vittime e per questo è assolutamente importante rispettare tutte le norme per la prevenzione e la sicurezza.Simula una rapina, 23enne denunciataMano in un ingranaggio, un ferito a Osio Sopra (19/11/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata