Mercoledì 01 Settembre 2004

Cade dal trabattello, artigiano in gravi condizioni

Ennesimo infortunio nella Bergamasca. Un artigiano di 62 anni è ricoverato in gravissime condizioni agli Ospedali Riuniti di Bergamo, in seguito alle lesioni riportate in un incidente sul lavoro, che si è verificato questa mattina, intorno alle 10, in un capannone a Clusone.

Al momento dell’incidente l’uomo stava imbiancando una parete del capannone, situato in via Balduzzi nella zona industriale, che l’uomo aveva acquistato per utilizzarlo come magazzino.

All’improvviso è caduto da un trabattello da un’altezza di circa tre metri, battendo la testa. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi e l’operaio è stato trasportato d’ urgenza a bordo di un elicottero del 118 ai Riuniti di Bergamo, dove è ricoverato in prognosi riservata con un violento trauma cranico. L’artigiano è stato sottoposto a una accurata visita neurochirurgica.

(01/09/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags