Mercoledì 17 Maggio 2006

Cade dalla bici, grave extracomunitario

Un giovane extracomunitario è rimasto gravemente ferito al capo in seguito a una banale caduta dalla propria bicicletta. E’ successo nel primo pomeriggio a Cisano Bergamasco. Il diciottenne, poco dopo le 13,30, si stava recando al lavoro in sella a una due ruote. Giunto all’angolo fra via Mazzini e via Volpana ha urtato inavveritamente lo spigolo del marciapiede con un pedale ed è caduto battendo la testa. I soccorsi sono scattati immediatamente. Sul posto è giunto poco dopo l’elisoccorso del 118 che in una manciata di minuti ha trasportato il ferito agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Sottoposto a una Tac, l’extracomunitario è stato ricoverato in reparto. Al momento il giorno è sotto osservazione dei medici che si sono riservati la prognosi.(17/05/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata