Martedì 12 Ottobre 2004

Calolzio: madre muore di dolore per la perdita del figlio

Saranno celebrati domani i funerali di Angelo Bonazzi e di sua madre Maria Bolis, entrambi di Calolziocorte, spirati nella giornata di ieri a distanza di poche ore in due istituti di cura del territorio lecchese. La donna, 86 anni, è morta, stroncata da un infarto dopo aver saputo che il figlio era deceduto qualche ora prima. Angelo Bonazzi, 67 anni, era ricoverato da alcuni giorni all’ospedale Manzoni di Lecco a causa di un male incurabile, ma negli ultimi giorni sembrava stesse meglio. La madre, invece, era ospite dell’istituto Frisia di Merate per alcune terapie e ieri mattina doveva essere trasferita alla casa di riposo «Madonna della Fiducia» di Foppenico. Purtroppo i due non si sono più rivisti: il figlio è morto improvvisamente e il cuore della madre non ha retto al dolore. Le due salme, domani alle 11, giungeranno nella chiesina di Lourdes, in piazza Arcipresbiterale di Calolziocorte. Da qui alle 14.45 saranno trasferite nella chiesa parrocchiale dove don Leone Maestroni, arciprete di Calolzio, celebrerà le esequie funebri, prima della tumulazione nel cimitero maggiore di via Padri Serviti.

(12/10/2004)

v.zenoni

© riproduzione riservata

Tags