Lunedì 30 Gennaio 2006

Calusco: 19enne arrestatoper tentato omicidio

È stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio il 19enne di Villa d’Adda che domenica sera a Calusco ha accoltellato un trentunenne di Mapello. L’episodio è avvenuto all’esterno del locale «La coda del Gallò», nella zona di via San Rocco, durante una lite scoppiata tra due gruppi rivali. All’origine della zuffa, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Zogno, sarebbe stata la presenza, in uno dei due gruppi, di una ragazza che in passato aveva avuto legami sentimentali con un giovane dell’altro. La discussione, iniziata all’interno del locale, è proseguita all’esterno e ad un certo punto dalle parole si è passati ai fatti. Il diciannovenne ha estratto un coltello a scatto e ha inflitto sei colpi, fortunatamente non profondi, al trentenne. L’uomo è stato soccorso e portato alle Cliniche Gavazzeni: dopo gli accertamenti medici è stato dimesso in mattinata. Il diciannovenne si era dato alla fuga, ma è stato poi rintracciato dai carabinieri a Villa d’Adda ai quali ha confessato il crimine. Il giovane si trova ora rinchiuso nel carcere di via Gleno. (30/01/2006)

l.moretti

© riproduzione riservata

Tags