Sabato 31 Gennaio 2004

Calusco: ancora una strage di pneumatici Gomme tagliate ad una quindicina d’auto

Ennesimo raid - il terzo in poche settimane - a Calusco d’Adda della banda che ha preso di mira le automobili facendo strage di pneumatici. Un’altra quindicina di autovetture sono state infatti ritrovate con le gomme tagliate stamane: ormai è difficile parlare di atti vandalici, c’è sempre di più il sospetto di trovarsi di fronte ad una vera e propria associazione per delinquere, il cui movente tuttavia resta ancora misterioso. A parte i tagli nelle gomme, pare che non sia stato trovato ancora alcun indizio utile a rintracciare gli autori dei raid. L’unica cosa certa è l’esasperazione degli abitanti di Calusco - e sarebbero numerose decine - che stanno spendendo un patrimonio in pneumatici. Addirittura ci sarebbe chi ha subito più volte l’odioso trattamento.

Il primo episodio si era verificato sabato 24 gennaio con una trentina di gomme messe fuori uso. Tre giorni dopo, il secondo episodio con un altro stillicidio di pneumatici.

Naturalmente le indagini dei carabinieri proseguono, nella speranza (di tutti gli automobilisti di Calusco) che approdino a risultati positivi.

(31/01/2004)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags