Martedì 06 Giugno 2006

Camion urta un’auto e precipita da un pendio
Tragedia sfiorata sulla strada per Casnigo

Tragedia sfiorata sulla provinciale della Val Gandino: un camion che saliva verso Casnigo si è scontrato con un’auto, una Polo, che scendeva. Dopo l’impatto, il camion ha sfondato il guardrail ed è precipitato dal pendio, per circa 80 metri, piombando sulla strada sottostante dove, fortunatamente, in quel momento non passavano mezzi. Il camion ha ostruito la strada, rimasta bloccata per ore. In ospedale, in condizioni non gravi, sono finiti l’autista del camion, un rumeno, e il giovane di Casnigo alla guida della Polo.L’incidente è avvenuto intorno alle 16, in via Lungoronna e poteva avere conseguenze ben più gravi se il camion fosse piombato su altri mezzi che transitavano sulla provinciale. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco di gazzaniga, di Clusone e di Bergamo. È stato necessario un lungo lavoro per estrarre dalle lamiere il giovane alla guida della Polo, poi trasportato in ospedale, come l’autista del camion. Entrambi avrebbero riportato diverse fratture.Critica la situazione del traffico: bloccata la provinciale, i mezzi sono stati deviati sulla strada della Valle Rossa, che si è ben presto intasata.(06/06/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata