Venerdì 02 Dicembre 2005

Camionista sequestrato e rapinato banditi in fuga con 10 mila telefonini

Un camionista di 64 anni, residente a Orio al Serio, è stato sequestrato e rapinato mercoledì sera da quattro banditi che sono poi spariti col rimorchio del suo tir, contenente 10 mila telefonini.

L’autoarticolato era appena stato caricato a Liscate, nel Milanese. Il camionista si stava dirigendo verso Milano per consegnare la merce: viaggiava sulla Rivoltana quando, all’altezza di Linate, è stato affiancato da un’auto con 4 persone che l’hanno costretto ad accostare. Rapidamente due banditi, col viso coperto da passamontagna, sono saliti in cabina, hanno bendato il camionista e lo hanno rinchiuso nella cuccetta della stessa cabina. Uno dei due s’è messo al volante del tir, mentre il complice è rimasto al fianco dell’autista.

Il camion si è diretto verso la Bergamasca e, un paio d’ore più tardi, l’autista s’è ritrovato al Cassinone di Seriate. Capito che i banditi non c’erano più, il 64enne s’è tolto la benda ed è uscito dalla cabina, accorgendosi che, presumibilmente agganciato a un’altra motrice, il rimorchio coi telefonini era sparito insieme ai banditi.

(02/12/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags