Martedì 23 Dicembre 2008

Candidature: An stoppa Forza Italia

Il coordinamento cittadino di Alleanza Nazionale desidera far conoscere il proprio pensiero riguardo alle prossime elezioni amministrative in città, specie alla luce delle notizie che quotidianamente si susseguono in tema di candidature e di iniziative di singoli partiti.Il primo impegno formale che invece dovrà essere assunto subito dai partiti di centro-destra (Forza Italia, Alleanza Nazionale e Lega) è quello di presentarsi uniti fin dal primo turno, al fine di poter esprimere interamente la forza elettorale della coalizione; dissente quindi totalmente da qualsiasi iniziativa volta - in città ma anche altrove - a creare accordi politici diversi.La seconda scelta da fare sarà quella del programma che, almeno nelle sue linee essenziali, le tre forze di centro-destra dovranno scrivere e condividere al più presto; su tale programma, occorrerà essere disponibili al confronto per l’auspicata adesione di altre forze, quali l’Udc ed eventuali liste civiche.Solo a questo punto sarà possibile scegliere assieme i candidati - sindaco e principali componenti della giunta - individuando le persone che offrano le massime garanzie di vittoria e di ben operare per i bergamaschi.Per questo motivo il coordinamento cittadino di An ritiene sbagliate le designazioni unilaterali di candidati, al di là del massimo rispetto personale nei loro confronti. Ciò perché da un lato appare una forzatura verso gli alleati e dall’altro costituisce elemento di disorientamento degli elettori di centro-destra.In conclusione, Alleanza Nazionale è pronta a dibattere con gli alleati sulla scelta strategica di unità della coalizione, sui programmi e sugli uomini, consapevole di avere idee e persone in grado di vincere, che mette volentieri a disposizione della coalizione, in un sereno confronto.Alleanza Nazionale ricorda che senza di lei in città non si vince, così come senza una qualsiasi delle altre componenti del centro-destra.Il coordinatore cittadino di Anavv. Pierluigi Buzzanca(23/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata