Mercoledì 05 Gennaio 2005

Capriate: nuova caserma e un quartiere per 250 abitanti

Un quartiere residenziale per 250 abitanti, una nuova caserma per i carabinieri e una galleria commerciale. Sono queste le novità più importanti del Piano integrato di intervento di via Papa Giovanni XXIII, in variante al Prg, adottato nell’ultimo Consiglio comunale di Capriate San Gervasio. La variante prevede il cambio di destinazione d’uso, da agricola a residenziale e commerciale, di un’area di circa 47.000 metri quadrati, posta a nord di San Gervasio, lungo la strada Rivierasca, in via Papa Giovanni XXIII. In questa area la società Ponte Adda costruirà un complesso abitativo di villette e palazzine per circa 250 abitanti e una galleria di negozi al dettaglio di 2500 metri quadrati. In base ad un accordo raggiunto con il Comune di Capriate, la Ponte Adda realizzerà su questo terreno anche la nuova caserma dei carabinieri di Capriate e altre opere pubbliche per un valore totale di 4 milioni di euro.

La nuova caserma sarà disposta su tre piani e potrà ospitare fino a tredici militari. Ci sarà l’appartamento del maresciallo ed altri quattro alloggi per i militari. L’opera, che avrà un costo di 1,2 milioni di euro, dovrà essere completata sedici mesi dopo la data di firma della convenzione. Sarà realizzato anche un parco di seimila metri quadrati attrezzato con giochi e piste ciclabili .

Tra le opere previste dall’accordo tra il Comune di Capriate e la Ponte Adda anche un parcheggio di 5000 metri quadrati, con 170 posti auto, che sorgerà in via De Gasperi, davanti al centro sportivo.

(05/01/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags