Martedì 27 Settembre 2005

Carambola sull’asse interurbano Auto distrutta, passeggeri quasi illesi

Incidente spettacolare sull’asse interurbano, sulla corsia in direzione Bonate, all’altezza dello svincolo per Almè. Auto distrutta, ma per fortuna conseguenze non gravi per i suoi occupanti, due stranieri residenti a Londra. Una Lancia Y, guidata da un francese di 28 anni, con a fianco la moglie indiana, trentenne, ha sbandato, urtando prima il New Jersey che separa le due carreggiate, poi il guard rail dalla parte opposta, tornando infine al centro della strada. L’uomo non si è fatto nulla, mentre la moglie è rimasta ferita leggermente ed è stata portata all’ospedale di Ponte San Pietro per accertamenti. 

Le cause dell’incidente sono ancora da accertare. Pare però che l’auto andasse ad alta velocità - la polizia locale di Treviolo avrebbe rilevato una frenata di 80 metri - e che abbia fatto tutto da sola. La Lancia Y era stata noleggiata all’Avis di Roma ed è andata distrutta nella carambola.

(27/09/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags