Carnevali chiude i battenti Folla all’assalto per la svendita
Folla all’assalto al Carnevali di Brescia

Carnevali chiude i battenti
Folla all’assalto per la svendita

Chiuso anche il negozio del centro commerciale di Curno: tanta gente in fila a Brescia per la merce svenduta con sconti dal 30 all’80%.

La società per azioni Carnevali, in liquidazione da fine settembre, è giunta al capolinea ad inizio novembre. Tra le saracinesche abbassate anche quelle del negozio del centro commerciale di Curno, chiuso il 4 novembre. I legali della storica azienda bresciana attiva nel settore dell’abbigliamento hanno depositato i libri in Tribunale e richiesto il fallimento «in proprio».

Sabato 2 dicembre a Brescia, nel negozio di via Cefalonia, svendita totale. Tante le persone attirati dai ribassi dello storico rivenditore - dal 30 all’80% - alla vigilia della cessazione definitiva dell’attività, dopo che il tentativo di rilancio con il concordato non ha ottenuto il via libera del Tribunale che invece ha concesso l’esercizio provvisorio dell’attività per smaltire la merce in magazzino e contemporaneamente valorizzare questo ramo d’azienda della Carnevali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA