Lunedì 03 Maggio 2004

Carta, vetro e ferro Parte la nuova raccolta

Oggi comincia la raccolta di carta, vetro e scatolame ferroso a domicilio in otto quartieri cittadini: Santa Lucia, San Paolo, San Tommaso, Malpensata, Boccaleone, Campagnola, Clementina, Celadina. In questi quartieri saranno rimosse le campane stradali, che spesso si sono dimostrate un incentivo allo scarico abusivo di rifiuti di varia specie.

Bas ha distribuito oltre quattromila bidoni blu di diverse tipologie per la raccolta del vetro (esclusi vetri per finestre, specchi, parabrezza, lampade, tubi al neon, piatti, tazzine, porcellane, scarti da lavorazione, che potranno essere portati alla piattaforma ecologica di via Goltara o consegnati all’EcoVan) e di scatolame (tranne contenitori di prodotti corrosivi, infiammabili, irritanti e tossici etichettati «T» e/o «F» che andranno smaltiti in piattaforma o tramite EcoVan).

La carta sarà ritirata porta a porta negli appositi contenitori già in dotazione, oppure confezionata in pacchi per minimizzare l’ingombro e contenuto in contenitori a perdere pure di carta o cartone. Se necessario è possibile chiedere un’integrazione dei contenitori. Cambia anche il calendario della raccolta porta a porta: quello nuovo è stato spedito a tutte le famiglie.

Per ulteriori informazioni si può chiamare il numero verde 800014114 operativo dalle 8 alle 18 da lunedì a sabato oppure collegarsi al sito www.bas.bg.it.(03/05/2004)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags