Case sempre più piccole? Ikea studia pareti scorrevoli...

Case sempre più piccole?
Ikea studia pareti scorrevoli...

Ma ci vorranno almeno tre anni di lavoro prima di vederle sul mercato, spiegano dalla Svezia.

Le case diventano sempre più piccole in tutto il mondo e si cercano nuove soluzioni per renderle più confortevoli. Secondo il Wall Street Journal, l’ultima novità nel campo arriva da Ikea che sta studiando l’introduzione di pareti scorrevoli in un appartamento di prova in Svezia, in cui hanno vissuto diverse famiglie a rotazione per due settimane. Nel paese nordico la media di un appartamento di due stanze è scesa da 62 a 54 metri quadri, negli Usa il calo va dal 18% di San Francisco al 22% di Boston. Ma, avvisa il direttore della ricerca Mikael Ydholm, «non è così facile come sembra. Ci vorranno altri tre anni di lavoro prima che arrivino sul mercato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA