Caso Yara, rivelò frasi di Bossetti Busatta accusato di rapine in serie

Caso Yara, rivelò frasi di Bossetti
Busatta accusato di rapine in serie

L’uomo, compagno di cella di Bossetti, era già stato arrestato a fine maggio per evasione dai domiciliari.

Sei persone sono state arrestate dai carabinieri di Verolanuova e sono accusate di aver messo a segno almeno 21 rapine nel nord Italia, tra Mantova, Brescia e Bergamo. Si tratta di un gruppo di italiani del quale fa parte anche Loredano Busatta, l’ex compagno di cella di Massimo Bossetti che raccontò presunte confidenze dello stesso Bossetti in relazione all’omicidio di Yara Gambirasio.

Massimo Bossetti

Massimo Bossetti

In realtà,Busatta è gia in carcere a Cremona. A fine maggio era evaso dai domiciliari ed era stato arrestato . Busatta, bergamasco di origine, dopo aver collaborato con gli inquirenti riferendo appunto quando sentito da Bossetti, era riuscito a uscire dal carcere finendo ai domiciliari prima in una comunità milanese e poi a Crema. Da quest’ultima struttura è scappato rubando il furgoncino delle consegne del pane. I carabinieri lo hanno poi arrestato. Processato per direttissima, era stato condannato ad un anno e mezzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA