Catene a bordo, obbligo dal 15 dicembre Dalla Provincia una nuova ordinanza

Catene a bordo, obbligo dal 15 dicembre
Dalla Provincia una nuova ordinanza

La Provincia di Bergamo ha emesso una nuova ordinanza che obbliga i veicoli a circolare con catene da neve a bordo.

Rispetto all’ordinanza precedente cambia il periodo (prima era tra il 15/11/2014 ed il 30/04/2015) ma non la sostanza.

La nuova ordinanza dispone che «dal 15 dicembre 2014 al 15 aprile 2015, tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli ed i mezzi agricoli, in caso di precipitazioni a carattere nevoso o in condizioni di fondo stradale sdrucciolevole, circolino su tutte le strade di strada di competenza della Provincia di Bergamo, con veicoli muniti di pneumatici invernali o dotati dei necessari mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio ed adeguati al tipo di veicolo in uso

Inoltre «che in caso di presenza di neve o ghiaccio sulla strada, i veicoli di cui sopra, siano obbligati a circolare con i dispositivi antisdrucciolevoli sopra menzionati montati, qualora sul veicolo non siano già montati i pneumatici invernali.

Nel periodo di vigenza dell’obbligo « i ciclomotori a due ruote e i motocicli, circolino solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto»

E precisa che «i dispositivi antisdrucciolevoli da tenere a bordo, dovranno essere compatibili con i pneumatici del veicolo su cui devono essere installati e, in caso di impiego, dovranno essere seguite le istruzioni di installazione fornite dai costruttori del veicolo e del dispositivo».

Code di auto durante una recente nevicata

Code di auto durante una recente nevicata

L’obiettivo è evitare che durante la prossima stagione invernale i veicoli in difficoltà possano causare blocchi della circolazione rendendo, di conseguenza, difficoltoso se non impossibile, garantire l’espletamento dei servizi di emergenza, pubblica utilità e di sgombero neve.

L’obbligo è esteso a tutte le strade gestite dalla Provincia di Bergamo. Lungo le strade provinciali interessate sarà posata un’apposita segnaletica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA