Domenica 18 Settembre 2005

Chiuduno amplia il campus scolastico Inaugurate mensa e palestra nuova

Il campus scolastico di Chiuduno si arricchisce di una nuova mensa scolastica e di una palestra polifunzionale. Le nuove opere del complesso di via don Berzi sono state inaugurate questa mattina nel corso di una cerimonia alla quale hanno preso parte il parlamentare Piergiorgio Martinelli, il provveditore agli studi di Bergamo, il professor Luigi Roggia, oltre ad amministratori locali e cittadini. Assente l’annunciato presidente della Provincia Valerio Bettoni. Il campus chiudunese sarà in seguito completato con la costruzione dell’auditorium e della biblioteca: i due cantieri sono stati avviati nelle scorse settimane dall’impresa edile Milesi di Gorlago e si concluderanno l’anno prossimo. I lavori per la costruzione della scuola media, invece, inizieranno ad ottobre e dovrebbero concludersi entro dicembre 2006. La palestra polifunzionale è stata intitolata a Gabriele Cinquini di Chiuduno, uno dei promotori della Polisportiva del paese, morto nel 1997. La nuova mensa di Chiuduno - costruita dall’impresa edile Fimet di Brescia - è disposta su due piani e ha una superficie di 1.040 metri quadrati. Il costo dell’opera ammonta a 735 mila euro, a carico del Comune. La superficie coperta dell’edificio è di 500 metri quadrati. Al piano terra la mensa per gli alunni delle elementari, al primo piano la cucina e la mensa per gli studenti delle medie. La nuova struttura potrà ospitare 570 persone. L’impianto sportivo è stato invece realizzato dall’impresa edile Milesi di Gorlago ed è costato poco più di un milione di euro: 500 mila euro sono stati coperti da un contributo regionale, il resto dal Comune di Chiuduno. La struttura si estende su 1.500 metri quadrati distribuiti su due piani. Al primo piano si trova la palestra, al secondo la ludoteca e una palestra più piccola.

(18/09/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags