Clusone, nuova pista ciclopedonale Ora manca il tratto Villa d’Ogna - Gromo

Clusone, nuova pista ciclopedonale
Ora manca il tratto Villa d’Ogna - Gromo

Inaugurato un nuovo tratto della pista ciclo pedonale che, sviluppandosi per 2.700 metri all’interno della Pineta di Clusone, Piario e Parre, ha consentito il collegamento tra la ciclovia della bassa Valle Seriana e la ciclovia dell’alta valle , che dovrà essere completata nel tratto Villa d’Ogna - Gromo.

Ad opera finita si avrà un unico tratto di pista ciclabile fra Bergamo e Valbondione, per una lunghezza di circa 57 chilometri. La realizzazione dell’opera, voluta dalla ex Giunta della Comunità Montana, guidata da Eli Pedretti, va a completare la dorsale delle rete ciclistica della Valle Seriana, che migliorerà sicuramente la mobilità in valle, consentendo gli spostamenti ciclistici all’interno della stessa.

Inaugurazione della pista ciclabile

Inaugurazione della pista ciclabile
(Foto by Orobie Foto)

Prima del taglio del nastro, nei pressi del Parco sospeso di Clusone, Alberto Bigoni ha salutato i convenuti e ringraziato la ex Giunta per quanto fatto. Ha quindi affermato:«Ho potuto constatare, con piacere, come la pista ciclopedonale sia frequentata, per circa 11 mesi l’anno, da tantissime persone. Queste uniscono una salutare attività sportiva alla scoperta di tanti bei luoghi della nostra valle, all’ ammirazione per tante bellezze artistiche e monumentali dei nostri paesi. Le piste consentono inoltre a tanti fruitori di incontrarsi, conoscersi, scambiarsi le idee e le conoscenze: sono , quindi, un motivo importante di aggregazione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA