Venerdì 25 Marzo 2005

Clusone, rientra l’emergenza idrica Revocata l’ordinanza sui consumi d’acqua

Rientra l’emergenza idrica a Clusone. Il responsabile della Polizia locale, Giuseppe Seghezzi, ha infatti revocato ieri l’ordinanza emessa il sabato precedente con la quale si invitava la popolazione a limitare l’uso di acqua potabile. L’ordinanza era stata motivata da una straordinaria situazione di siccità che aveva portato allo svuotamento dei bacini dell’acquedotto. Ora la situazione è tornata nella norma.L’ordinanza vietava l’uso dell’acqua potabile per annaffiare i giardini, lavare le auto e per altri impieghi non strettamente necessari. Le misure adottate per far fronte alla situazione eccezionale hanno mostrato di funzionare. Oltre all’ordinanza di limitazione dell’uso dell’acqua ci sono stati gli interventi di captazione delle sorgenti e quelli legati all’approvvigionamento con autobotti. Anche la pioggia ha fatto la sua parte. E l’emergenza è rientrata.

(25/03/2005)

acampoleoni

© riproduzione riservata

Tags