Lunedì 18 Luglio 2005

Clusone, se ne va l’ultimo pediatra

L’ospedale «San Biagio» di Clusone resta senza un pediatra a tempo pieno. L’ultimo medico rimasto, Marcello Novi, va in pensione, e nessuno lo sostituisce.

Da tempo il reparto si trova in una situazione di sofferenza. Diversi specialisti se ne sono andati, perché per le carenze di organico non riuscivano a reggere i ritmi di lavoro. A maggio l’azienda ospedaliera «Bolognini» aveva indetto un concorso: fra i vincitori, i due destinati a Clusone non sono voluti andare.

Da un anno il dottor Novi era rimasto da solo con una collega part time a portare avanti la pediatria, che lui stesso aveva fondato 18 anni fa. «Resta il rimpianto di non avere un successore – dice –, l’auspicio è che arrivi presto qualcuno».

(18/07/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags