Giovedì 25 Maggio 2006

Cocaina, arrestati due marocchini

Al termine di una lunga serie di indagini - che avevano l’obiettivo di contrastare lo smercio di droga nella zona di Ponte San Pietro - due immigrati marocchini sono stati accusati di spaccio di sostanze stupefacenti: sono stati arrestati nella tarda serata di ieri dai carabinieri di Villa d’ Almè.   Rispettivamente di 29 e 32 anni, i due immigrati erano in possesso di in regolare permesso di soggiorno: incensurati, sono stati sorpresi mentre vendevano cocaina ad un trentaquattrenne che da tempo i militari stavano tenendo d’ occhio. Addosso ai due marocchini i carabinieri hanno trovato 9 grammi di cocaina già divisi in involucri, tre telefoni cellulari e 310 euro in contanti, ritenuti frutto dell’ attività di spaccio. (25/05/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata