Lunedì 13 Marzo 2006

Code, scioperi e processi: si annuncia un «martedì nero»

Sarà un martedì difficile per Bergamo: nella giornata di domani, 14 marzo, nel centro città si concentreranno numerosi avvenimenti che potrebbero rendere assai difficile gli spostamenti: dalle 9.30 alle 11.30 la manifestazione regionale dei lavoratori edili organizzata con Cgil, Cisl e Uil. In mattinata si tiene anche il processo al Tribunale di piazza Dante nei confronti dei 14 anarchici arrestati il 12 novembre negli scontri con la polizia alla Celadina: non si potrà parcheggiare o transitare in piazza Dante. Poi c’è la consegna agli uffici postali delle domande per l’assunzione di immigrati extracomunitari.Si tratta di avvenimenti che potranno creare disagi alla cittadinanza, in particolar modo per quanto riguardo la viabilità essendo la polizia locale impegnata su diversi fronti. In un comunicato Palazzo Frizzoni invita i cittadini, se non per esigenze inderogabili, a limitare i loro spostamenti in centro.(13/03/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags