Venerdì 07 Settembre 2007

Cologno Monzese, agguato al pullman dei tifosi del Bonate

Danni consistenti al pullman che li trasportava, alcuni contusi fra i tifosi. È il bilancio di una serata di follia che ha coinvolto, nella veste di vittime di un vero e proprio agguato, i supporter della squadra di calcio del Bonate Sopra. Alcune decine di loro avevano deciso di seguire la partita di Coppa Lombardia, in Prima Categoria, a Cologno Monzese. Ma sulla strada del rientro il pullman è stato circondato e assalito da un gruppo di ultrà che hanno utilizzato anche bastoni e sassi.Polizia e carabinieri stanno indagando per far luce sull’episodio, che ha pochissimi precedenti un una serie minore. L’assalto potrebbe essere una sorta di vendetta per l’agguato che un gruppo di atalantini aveva teso il 20 maggio scorso agli interisti che raggiungevano Bergamo per il match fra i campioni d’Italia e l’Atalanta. Una tesi che sarebbe avvalorata anche dal fatto che nel Bonate Sopra gioca uno dei supporter più noti della squadra bergamasca. L’agguato è scattato intorno alle 23 mentre il pullman dei bergamaschi si dirigeva verso la tangenziale per il rientro, dopo che il match si era concluso prima delle 22,30 con risultato favorevole ai milanesi. Nessuno invece ha toccato l’altro pullman, quello che trasportava i giocatori e i dirigenti del Bonate Sopra, che hanno espresso grande disappunto per l’accaduto.Le indagini, che coinvolgono anche la Digos, ora proseguono per individuare i responsabili dell’assalto.(07/08/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata