Domenica 18 Novembre 2007

Colpito da un ramo in cima alla pianta
Salvato dai pompieri col femore rotto

Brutta avventura, a Cerete Alto, per un 58enne che stava tagliando i rami di una pianta vicino a un cascinale di sua proprietà. Dopo essere salito sull’albero con una scala e successivamente arrampicandosi, l’uomo ha tagliato un grosso ramo che però l’ha colpito, bloccandolo sulla pianta con un femore rotto. Scattato l’allarme, l’uomo è stato soccorso dal 118 e per tiralo giù dall’albero sono intervenuti i vigili del fuoco di Clusone. L’incidente è accaduto questa mattina quando l’uomo si è messo a lavorare sulla pianta, nella sua proprietà. L’allarme è stato dato dalla moglie, che si è accorta dell’accaduto e ha chiamato subito il 118. Successivamente sono intervenuti i vigili del fuoco. Il ferito è stato trasportato all’ospedale San Biagio di Clusone.(18/11/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata