Lunedì 27 Marzo 2006

Coltivava in proprio piantine di marijuana

Ha patteggiato nove mesi, pena sospesa, e dovrà pagare mille euro di multa il giovane disoccupato, 21 anni, di Borgo Palazzo, che nella sua casa di via Ponchielli coltivava in proprio piantine di marijuana, per poi rivendere il prodotto agli studenti del polo scolastico di via Gavazzeni.A lui i carabinieri della Compagnia di Zogno erano arrivati dopo una serie di indagini e pedinamenti. Nella stanza da letto del giovane avevano così scoperto quattro piante già avanti con la crescita, coccolate sotto la luce di apposite lampade. In quell’occasione gli investigatori avevano anche sequestrato 500 grammi di marijuana già essiccata, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e 2.750 euro in contanti, ritenuti frutto dell’attività di spaccio. Non solo, c’era anche un manuale di istruzioni su come coltivare in casa le piante di marijuana.(27/03/2006)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags