Concorso per 63mila nuovi prof
Ok del governo, bando a gennaio

Gli insegnanti assunti attraverso il prossimo concorso verranno utilizzati per coprire i posti vacanti e disponibili nel prossimo triennio

Concorso per 63mila nuovi prof Ok del governo, bando a gennaio

Via libera del Governo al concorso per assumere professori. I ministri della Funzione pubblica, Marianna Madia, e dell’Economia, Pier Carlo Padoan, hanno firmato il decreto che autorizza il Miur ad avviare le procedure per il reclutamento, nel triennio scolastico 2016-2018, di 63.712 insegnanti: 52.828 docenti comuni, 5.766 docenti di sostegno e 5.118 posti di potenziamento.

Gli insegnanti assunti attraverso il prossimo concorso verranno utilizzati per coprire i posti vacanti e disponibili nel prossimo triennio, quelli lasciati liberi dai pensionamenti e quelli residuati dopo le operazioni previste dal piano straordinario di assunzioni. Il decreto Madia-Padoan prende, infatti, atto che, dopo il piano straordinario di assunzioni, le graduatorie a esaurimento di alcune classi di concorso nella scuola secondaria di primo e secondo grado risultano esaurite a livello nazionale o presentano un numero di iscritti tale da non consentire la copertura dei posti disponibili. A prevedere il concorso - il cui bando dovrebbe arrivare a fine gennaio - è la legge 107 (Buona scuola).

© RIPRODUZIONE RISERVATA