Condannato in provincia di Bergamo Latitante arrestato al monte Bianco

Condannato in provincia di Bergamo
Latitante arrestato al monte Bianco

Un cittadino marocchino di 34 anni è stato arrestato dalla Polizia di Frontiera quindi portato al carcere di Brissogne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. L’uomo era ricercato per scontare una precedente condanna detentiva.

Il marocchino, passeggero a bordo di autobus in uscita dal territorio nazionale, è stato controllato dagli operatori della Polizia di Frontiera al monte Bianco. Dagli accertamenti è emerso che lo stesso era destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso nel 2015 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo, in seguito a sentenze di condanna per vari reati contro la persona ed oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, dovendo in concreto espiare una pena residua di un anno, due mesi e giorni 12 di reclusione, altri cinque mesi di arresto e pagare una multa di 3000 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA