Domenica 20 Giugno 2004

Contadino travolto da balla di fieno durante un incendio

È finito in ospedale dopo che una pesante balla di fieno gli è caduta su una gamba mentre cercava di intervenire per spegnere l’incendio causato da un fulmine. È accaduto questa mattina a Trescore, in via Italia al confine col territorio di Gorlago.

Protagonista un contadino che fortunatamente, stando ai primi accertamenti compiuti al Bolognini di Seriate, non sarebbe in condizioni preoccupanti. Intorno alle 8,30 l’uomo si è accorto che un fulmine si era abbattuto sulle balle di fieno (210 in tutto, per un totale di 450 quintali) accatastate in un campo. Erano avvolte in cellophane, che ha preso rapidamente fuoco.

Il contadino ha tentato di togliere la plastica, per limitare i danni: ma una balla è caduta e lo ha colpito. Nel frattempo erano accorsi i vigli del fuoco di Bergamo, con tre mezzi, anche perché le fiamme si erano propagate a una vasta parte del terreno circostante. Le operazioni di spegnimento sono poseguite per alcune ore. Distrutta anche una capannina in legno con alcuni attrezzi: i danni non sono ancora stati quantificati.

(20/06/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags