Giovedì 19 Giugno 2008

Corsi di difesa gratis alle donne

Sorisole punta sulla sicurezza e lo fa coinvolgendo le donne della comunità, rafforzando il servizio di polizia locale e introducendo sul territorio comunale otto nuove telecamere. Sono molteplici infatti le iniziative del «Pacchetto sicurezza» approvato dalla Giunta di Sorisole. Ma i provvedimenti prevedono in particolare una maggiore sorveglianza del territorio, soprattutto negli orari serali e notturni con un rafforzamento dei controlli da parte del comando di polizia locale, maggiori pattugliamenti serali e nei giorni festivi già a partire dalla prossima settimana.«Il territorio comunale di Sorisole è molto vasto – spiega il sindaco Eros Mastrobuono (eletto ad aprile nella lista Pdl-Lega) –, con questo nuovo pacchetto sicurezza sarà controllato meglio e in modo uniforme». Fra gli ingredienti di questo nuovo «pacchetto» anche un corso di difesa personale riservato alle donne di ogni età residenti nel comune, interamente gratuito. «L’obiettivo in questo caso – osserva il sindaco – è quello di garantire proprio alle fasce più deboli un’ulteriore garanzia in materia di sicurezza personale. Le lezioni saranno tenute da alcuni maestri esperti in difesa e inizieranno a settembre. Si svolgeranno alla palestra della scuola elementare di Sorisole oppure alla sala civica di Petosino, valuteremo in base alle iscrizioni». Saranno invece otto le telecamere che andranno a vigilare sul territorio, saranno costantemente collegate al comando di polizia locale con un nuovo impianto di videoregistrazione, soprattutto dove si verificano i danni maggiori all’arredo urbano, da dove provengono frequentemente le segnalazioni di rumori molesti, ma anche per contrastare i fenomeni di microcriminalità. In particolare saranno collocate nei parchi pubblici del paese, presso il municipio, al nuovo centro civico, in piazza Alpini e l’ultima invece sulla piazza di Petosino nei pressi di via Martiri della Libertà. (19/06/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata