Mercoledì 16 Maggio 2007

Dalla Regione 72 milioni per giovani agricoltori

La regione Lombardia mette a disposizione 72 milioni di euro per i giovani, titolari di aziende agricole, che proporranno progetti innovativi, razionali e utili allo sviluppo e al miglioramento del settore. I fondi fanno parte del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 che prevede 19 milioni nell’apposito capitolo «insediamento giovani» e altri 53 milioni individuati in una serie di misure sugli investimenti che trovano connessione diretta ad azioni specifiche riguardanti agricoltori «under 40». Nella Bergamasca ci sono circa 1.400 aziende agricole condotte da giovani, sotto i 40 anni.In Lombardia, complessivamente, su oltre 65.000 aziende agricole, sono circa 10.000 quelle condotte da soggetti sotto i 40 anni. Bergamo è tra le province in cui si riscontra un numero maggiore di tali aziende.: prima è Brescia, con circa 2.700 aziende, poi Pavia (1.600), Bergamo e Mantova sono alla pari (1.400 aziende), poi arrivano Cremona (900) e Sondrio (800).

(16/05/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags