Giovedì 18 Maggio 2006

Dalla regione i soldi per ristrutturare le scuole

Arrivano i soldi per ristrutturare le scuole. La Giunta regionale, infatti, ha deciso di stanziare 11,5 milioni di euro per realizzare interventi edilizi in 42 scuole d’infanzia, elementari e medie, pubbliche e private, della Lombardia. Per la Bergamasca gli interventi in programma sono 6, per un totale di 2.100.800 euro. Riguardano due scuole di Bergamo, una di Ardesio, una di Romano di Lombardia, una di Bagnatica e una di Treviolo. I lavori di costruzione e ristrutturazione dovranno iniziare entro il prossimo 30 settembre ed essere ultimati al massimo entro due anni.In particolare, a Bergamo gli interventi previsti riguardano l’ampliamento della scuola materna «Benvenuti» (214.000 euro) e la realizzazione della scuola infanzia di via Lumiere (500.000 euro). Ad Ardesio l’intervento riguarda la riconversione d’uso dell’asilo infantile Bari-Maninetti (230.000 euro), a Romano di Lombardia l’ampliamento della scuola dell’infanzia «Scariota» (500.000 euro), a Bagnatica l’ampliamento della scuola materna «Pezzoli» (156.800 euro) e a Treviolo l’ampliamento della scuola materna «Airoli» (500.000 euro). I finanziamenti sono Frisl (Fondo Ricostruzione Infrastrutture Sociali Lombardia), a rimborso ventennale, con i quali si potranno realizzare opere di ristrutturazione, messa a norma, ampliamento e riconversione degli edifici esistenti. Nel caso delle scuole d’infanzia, sarà anche possibile costruire nuovi edifici.(18/05/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags