Sabato 11 Febbraio 2012

ddd

Primo appuntamento della serie “Concerti dei Maestri” all'interno dei “CONCERTI in AUDITORIUM 2012”: ingresso a pagamento 15€ biglietto unico. Apertura biglietteria ore 20.00. Abbonamento alla serie dei “Concerti dei Maestri”, 5 appuntamenti , 40€ Trio ?ajkovskij Violinista Pavel Vernikov Violoncellista Alexander Chaushian Pianista Konstantin Bogino Programma A.Dvo?ák Trio n.4 in mi min. op.90 "Dumki" A.Tcherepnin Trio op.34 D.Šostakovi? Trio n.2 in mi min. op.67 Trio Tchaikovsky Considerato un punto di riferimento nel panorama internazionale della musica da camera, il Trio Tchaikovsky nasce a Mosca nel 1975 dall'incontro artistico di Pavel Vernikov, Konstantin Bogino e Anatoly Liberman. Nel 2009 il violoncellista Alexander Chaushian è stato invitato quale successore di Liberman. Nei primi anni di attività il trio ha suonato nei maggiori centri di Francia, Italia, Giappone, Stati-Uniti e Canada e nel 1979 si è stabilito in Europa. Numerosi sono stati i premi ottenuti ai Concorsi Internazionali tra i quali il Concorso Internazionale Vittorio Gui di Firenze (1979) e il Concorso Internazionale G.B. Viotti di Vercelli (1991). Tra le numerose sale in cui ha suonato figurano Wigmore Hall di Londra, Teatro alla Scala di Milano, Salle Gaveau e Musée d'Orsay di Parigi, Herkulessaal di Monaco, Carnegie Hall e Lincoln Centre di New York, Concertgebouw di Amsterdam, Art Centre di Seoul, Conservatorio di Mosca e St. Petersburg Philharmonic. Il Trio ha inoltre partecipato ai maggiori Festival europei tra i quali Santander, Menton, Naantali e Kuhmo, Brescia e Bergamo, MiTo. In veste di solisti gli artisti collaborano regolarmente con Julian Rachlin, Tabea Zimmermann, Yuri Bashmet, Natalia Gutman, Misha Maisky, Emmanuel Pahud, Emmanuel Ax, Pinchas Steinberg, Yuri Temirkanov e Maxim Shostakovich. Una relazione molto speciale lega il Trio Tchaikovsky al compositore Rodion Shchedrin, che ha loro dedicato il suo “Piano Terzetto” (1995). Oltre ad essere chiamati come membri dei principali concorsi internazionali, gli artisti si dedicano all'insegnamento, tenendo corsi e masterclass nei più prestigiosi istituti musicali del mondo: Conservatori di Parigi e di Lione, Università e Conservatorio di Vienna, Accademia Sibelius di Helsinki, Accademia Rubin di Tel Aviv, Musikhochschule di Stoccarda e molti altri. Pavel Vernikov suona il violino Guadagnini "Ex Contessa Crespi ex Brengola” (1747), gentilmente messo a disposizione dalla Fondazione Pro Canale Milano.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags