Martedì 13 Gennaio 2009

Del Neri: «Contro il Palermorifarei le stesse scelte»Cerci operato, via Bonaventura

«Vieri con il Napoli ha giocato bene, ma non l’ho sentito dire da nessuno. E poi si crede che un giocatore sia l’ago della bilancia. È un giocatore dell’Atalanta e gioca quando io lo ritengo opportuno. Io non difendo Vieri, difendo il gruppo. Rifarei le stesse scelte, anzi metterei Valdes. Ma dovete capire che le scelte non le faccio per fare male». Con queste dichiarazioni mister Del Neri mette la parola fine alle tante polemiche scoppiate dopo la sconfitta di domenica contro il Palermo. Poi un commento sulla prossima partita: «Non sarà l’Inter che ci porterà via le nostre sicurezze».Intanto, sul fronte dell’infermeria, è andata bene l’operazione ad Alessio Cerci che già da settimana prossima ricomincerà ad allenarsi normalmente. Il calciatore è stato operato nella mattinata di martedì 13 gennaio agli Ospedali Riuniti di Bergamo dal dottor Cobelli e dal dottor Rizzi per la riduzione e sintesi della frattura al secondo metacarpo della mano destra, con inserimento di due piccole viti. Al calciatore dell’Atalanta è stato applicato un apparecchio gessato, che porterà per quattro-cinque giorni, e,successivamente, verrà posizionato un tutore speciale che gli consentirà di allenarsi con la squadra. Di sicuro comunque, con l’Inter non ci sarà e molto probabilmente anche a Siena, nella prima giornata di ritorno. La squadra, nel frattempo, ha ripreso gli allenamenti e per la gara con l’Inter Del Neri potrebbe recuperare anche gli acciaccati Capelli e Defendi. Dunque considerando i rientri dalle squalifiche di Manfredini e De Ascentis, l’Atalanta potrebbe presentarsi al cospetto della capolista con tutto l’organico a disposizione, eccezion fatta naturalmente per Cerci.Del Neri dovrebbe riproporre la formazione-tipo. Manfredini in difesa prenderà il posto di Pellegrino, mentre a centrocampo Cigarini dovrebbe partire titolare. Il centrocampista emiliano già nel secondo tempo di Palermo ha dimostrato di aver recuperato bene dall’infortunio al ginocchio e il suo inserimento in squadra permetterà all’Atalanta di ritrovare la sua fisionomia abituale. In linea di massima dovrebbero perciò giocare Ferreira Pinto, Cigarini, Guarente e Padoin, anche se Valdes a Palermo ha fatto molto bene. Ma considerando che da quelle parti gioca Maicon, Padoin sembra più adatto a ricoprire la fascia sinistra. Davanti Doni e Floccari, con Vieri che torna in panchina. Dopo l’allenamento di mercoledì, per giovedì è in programma l’amichevole alle 14,30 a Zingonia contro la Ghisalbese.Sul fronte del mercato, invece, l’Atalanta ha ceduto Giacomo Bonaventura al Pergocrema (Prima divisione, girone A). Il centrocampista, classe ’89, lascia Bergamo con la formula del prestito.(13/01/2009)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags