Lunedì 30 Marzo 2009

Difesa dagli incendi boschivi
Dalla Regione 250 mila euro

Ammontano a 250.000 euro i fondi assegnati dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Protezione Civile, Prevenzione e Polizia Locale, Stefano Maullu, all'Amministrazione provinciale di Bergamo, alle Comunita' Montane bergamasche e al Consorzio del Parco dei Colli di Bergamo per interventi di difesa dagli incendi boschivi.

Lo stanziamento fa parte di uno stanziamento complessivo di 1.100.000 euro per tutto il territorio regionale. «Con lo stanziamento di altri 250.000 euro - ha dichiarato l'assessore Maullu - continua l'attenzione di Regione Lombardia per prevenire e combattere gli incendi nei boschi dopo gli stanziamenti dello scorso anno. La difesa di boschi e foreste si effettua con 8 elicotteri, 4 aerei ricognitori e 11 telecamere fisse a raggi infrarossi. Inoltre il sistema radio è dotato di 1.200 apparati che, sparsi su tutto il territorio regionale, garantiscono le comunicazioni tra tutti gli operatori. I mezzi di terra sono 500 e 3.700 gli uomini del volontariato».

Regione Lombardia ha trasferito, con la legge regionale n. 11 del 1998 alle Province, alle Comunità Montane e ai Consorzi dei Parchi l'organizzazione e la gestione delle squadre di volontariato antincendio boschivo nonché le attività di prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi. La Giunta regionale ha inoltre approvato nell'aprile 2006 i criteri di riparto degli oneri previsti per le funzioni trasferite in materia di incendi boschivi.

Le somme assegnate sono utilizzate dalle Province, dalle Comunità Montane, dai Parchi per coprire le spese derivanti dall'acquisto di attrezzature, mezzi e materiali e, soprattutto, per l'acquisto dei dispositivi di protezione individuali (DPI) necessari per garantire la sicurezza degli operatori, come l'attivazione di ponti radio, visite mediche e acquisto mezzi adatti.

Questo il riparto dei 250.000 euro:

COMUNITA' MONTANA ALTO SEBINO 27.000 EURO

COMUNITA' MONTANA BRONZONE BASSO SEBINO 23.000 EURO

COMUNITA' MONTANA VALLE BREMBANA 25.000 EURO

COMUNITA' MONTANA VALLE IMAGNA 19.000 EURO

COMUNITA' MONTANA VALLE SERIANA 66.000 EURO

COMUNITA' MONTANA VALLE SERIANA SUPERIORE 33.000 EURO

COMUNITA' MONTANA VALLE CAVALLINA 12.500 EURO

PROVINCIA DI BERGAMO 11.500 EURO

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO 24.000 EURO

a.ceresoli

© riproduzione riservata