Lunedì 01 Gennaio 2007

Discesa da paura con materassi di protezione
Tre ragazzi rimangono contusi a Foppolo

Prima hanno staccato tre materassi di gomma che proteggevano i pilastri di una seggiovia, poi li hanno utilizzati come se fossero slittini e sono scesi lungo la pista per alcune decine di metri, travolgendo una ragazza. È successo intorno all’una e mezza di stanotte a Foppolo. La spericolata discesa di due ventenni della Bassa Bergamasca è finita addosso ad una compagnia di amici che in quel momento si trovavano sul fondo della pista. Una milanese di 26 anni, residente a Magenta, è stata travolta: portata al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Bergamo, le è stata diagnosticata una lesione a un polpaccio. Contusi anche i due protagonisti della bravata, uno dei quali ha riportato una contusione alle vertebre. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri di Branzi.(01/01/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata