Lunedì 04 Aprile 2005

Donna dell’Est sequestrata: asiatico arrestato

Un immigrato di origine asiatica è stato arrestato dalla Oolizia locale di Cologno al Serio con le accuse di sequestro di persona, violenza sessuale aggravata e lesioni personali. Secondo gli inquirenti l’arrestato teneva segregata da più di un mese una donna proveniente dall’Est europeo, picchiandola e violentandola. Le indagini sono scattate alcune settimane fa, dopo le segnalazione giunte da alcuni abitanti del paese. .La donna è stata trovata letteralmente segregata in una stanza buia e in condizioni igieniche assolutamente precarie, ma soprattutto in evidente stato di choc. Dopo averla liberata, gli agenti della Polizia locale hanno subito provveduto ad accompagnarla presso l’ospedale di Treviglio. I medici che l’hanno medicata hanno riscontrato lesioni ed ecchimosi su tutto il suo corpo. L’arresto dell’immigrato è stato già convalidato dal Gip del Tribunale di Bergamo, che ha disposto la custodia cautelare dell’uomo in carcere in attesa del processo. Le indagini non si fermano e sono volte a ricercare altri eventuali responsabili.

(04/04/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags