Giovedì 17 Maggio 2007

Dopo il colpo fuggono nei boschi: rapinatore catturato

È stato catturato intorno a mezzogiorno, mentre usciva da un sentiero del bosco: probabilmente stava cercando di scendere a valle per poi eclissarsi. È finito così in manette uno dei due rapinatori - un 53enne - che intorno alle 11 avevano assaltato l’ufficio postale di Olmo al Brembo. I carabinieri lo hanno trovato con il bottino, nascosto in un sacchetto.

Probabilmente poco esperti della zona, durante la fuga i complici hanno preso la strada per Piazzatorre che è praticamente a fondo chiuso: due tornanti dopo il bivio hanno abbandonato la Uno rossa e si sono gettati nel fitto del bosco.

Al momento del colpo nell’ufficio postale erano presenti il direttore, una impiegata e due clienti: parzialmente mascherati ed armati di coltello, i rapinatori hanno fatto irruzione chiudendo tutti nel bagno. Hanno arraffato i soldi dai cassetti e si sono dati alla fuga: nel frattempo uno dei due impiegati, col cellulare, dal bagno ha lanciato l’allarme ai carabinieri. Sono scattate le ricerche che hanno permesso di prendere uno dei due. L’altro ora è ricercato.

(17/05/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata