Venerdì 10 Marzo 2006

Doppio colpo ai caselli dell’A4

Ha rapinato prima il casello autostradale di Capriate, poi, in rapidissima successione, anche quello di Trezzo. Un’azione tanto fulminea che la polizia stradale è arrivata sul posto quando il malvivente si era già dileguato. È accaduto intorno alle 5,30: il rapinatore aveva il volto coperto da un passamontagna quando è arrivato al casello di Capriate su di una Y10. Ha minacciato il casellante con una pistola e si è fatto consegnare l’incasso: circa 400 euro. Il bandito ha subito imboccato l’autostrada e, pochi minuti dopo, la stessa scena s’è ripetuta al casello di Trezzo: in questo caso il bottino è stato di 600 euro. Le indagini sono in corso: probabilmente la Y10 utilizzata è stata rubata, ma nessuno sarebbe riscito a leggere la targa.(10/03/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags