Domenica 01 Gennaio 2006

Dossena, rubava in casa della cognata. Arrestata

Una donna di 43 anni è stata fermata dai carabinieri di San Pellegrino con l‘accusa di furto aggravato. Tutto è avvenuto a Dossena, a seguito della denuncia di continui furti subiti da una famiglia.

I carabinieri hanno tenuto sotto controllo l‘abitazione e, nel pomeriggio del 30 dicembre, hanno visto entrare alle 5 del mattino una donna con le chiavi: sono subito intervenuti per bloccarla. Aveva appena rubato 500 euro in camera da letto. La sorpresa vera è stata quella di scoprire che si trattava della cognata della proprietaria.
La donna è accusata di aver messo a segno una serie di furti del valore di oltre tremila euro.

(01/01/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags