Martedì 12 Aprile 2005

Droga dalla Spagna, tre in manette

Traffico internazionale di hashish: è l’accusa che ha portato in carcere a metà marzo - ma la notizia è stata resa nota solo oggi dalla Guardia di Finanza - due immigrati romeni residenti a Comun Nuovo e un catanzarese residente a Romano di Lombardia. L’inchiesta è partita da Brescia nel dicembre del 2004 e ha portato al sequestro di 97 chili di hashish provenienti dalla Spagna, destinati alla piazza di Bergamo. Il carico è stato intercettato nel Bresciano su un autoarticolato di proprietà di una ditta bergamasca, risultata estranea alla vicenda.

Nella cabina, dove si trovavano i due romeni, c’erano tre pacchi rivestiti di nastro adesivo che emanavano un forte odore di nafta per sviare eventuali controlli. Dentro c’era la droga: è stata decisa una consegna controllata della merce, a Ghisalba, che ha permesso di identificare il destinatario, finito in carcere insieme ai due immigrati.

(12/04/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags