Giovedì 07 Giugno 2007

Droga, due arresti a Lovere sequestrato un chilo di cocaina

Un vero e proprio laboratorio per la lavorazione della droga è stato scoperto dai carabinieri a Lovere, nel corso di un’operazione antidroga che ha portato anche all’arresto di due persone e al sequestro di un chilo di cocaina, del valore di circa 180 mila euro. I due arrestati, 60 anni e 35 anni, sono accusate di traffico di sostanze stupefacenti. La scoperta del laboratorio è avvenuta dopo che i carabinieri avevano fermato due auto sospette nella zona di via San Maurizio a Lovere e controllato i due conducenti. La droga sequestrata era in un locale ricavato in un box.L’operazione è scattata ieri, dopo numerose segnalazioni giunte alle forze dell’ordine. I militari hanno pattugliato e osservato a lungo la zona e poi hanno fermato le due auto sospette, una Mercedes classe C 2.70 e una Seat Leon. Uno dei conducenti è risultato avere precedenti penali per droga e poi, dalle perquisizioni seguite è stato trovato, in un locale ricavato in un box, l’ingente quantitativo di cocaina. Non solo: nel locale c’erano anche bilancini di precisione, 250 grammi di bicarbonato di sodio, sette telefoni cellulari, 13 sim card di vari gestori telefonia mobile, seimila euro in contanti e un revolver calibro 22 L.R., con 61 colpi.

(07/06/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata